Panini al pesto per lo #scambioricette

by Claudia Primavera
0 comment
Panini al pesto per lo #scambioricette

Siamo arrivati ad un altro degli appuntamenti con lo #scambioricette. Per chi se lo fosse perso tra gli articoli precedenti riepilogo un pochino di cosa si tratta: Jessica del blog In mou veritas ha un giorno avuto una geniale pensata. Cosa succederebbe, si è chiesta la coraggiosa ragazza, se ogni mese io abbino un blog del gruppo delle Bloggalline ad un altro e lascio che ognuno prepari o rielabori una ricetta del blog che gli è capitato in sorte? Aiutata dalla fida Valeria di Torte delle mie Brame ha deciso di scoprirlo e da allora io partecipo ogni mese a questo gioco che mi ha permesso di conoscere blog che non conoscevo per nulla e di approfondire conoscenze ed affinità che erano già in essere.

Questo mese sono stata abbinata a Susanna del blog Lo scrigno delle Bontà, e devo dire che scegliere tra le tante proposte del suo blog non è stato facile. Alla fine ha vinto il mio amore per i lievitati ed ho riproposto il suo pane al pesto, facendone dei panini e lavorando l’impasto con la planetaria e non con la macchina del pane. Il risultato? Da leccarsi i baffi!

Print Recipe
Panini al pesto
Porzioni
30 panini
Ingredienti
  • 600 g farina panettone z mulino Dalla Giovanna
  • 450 ml latte intero fresco
  • 100 g burro bavarese
  • 1 bustina lievito birra secco
  • 3 cucchiaini sale fino
  • 1 cucchiaio malto d'orzo
  • 2 cucchiai pesto genovese
  • 1 mazzetto basilico fresco
  • 50 g parmigiano in scaglie
Porzioni
30 panini
Ingredienti
  • 600 g farina panettone z mulino Dalla Giovanna
  • 450 ml latte intero fresco
  • 100 g burro bavarese
  • 1 bustina lievito birra secco
  • 3 cucchiaini sale fino
  • 1 cucchiaio malto d'orzo
  • 2 cucchiai pesto genovese
  • 1 mazzetto basilico fresco
  • 50 g parmigiano in scaglie
Istruzioni
  1. Mettete nella ciotola della planetaria il latte a temperatura ambiente dove avrete sciolto il lievito di birra, il burro ammorbidito, il malto e poi la farina.
  2. Cominciate ad impastare con il gancio e quando gli ingredienti saranno quasi del tutto amalgamati unite il pesto, il basilico tritato grossolanamente e le scaglie di parmigiano.
  3. Continuate ad impastare per qualche altro minuto e poi trasferite l'impasto su un piano infarinato. Lavorate a mano per distribuire uniformemente il basilico e il parmigiano e ponete in una ciotola che coprirete con pellicola per alimenti e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
  4. Una volta raddoppiato di volume, prendete l'impasto, formate i panini e ponete nuovamente a lievitare fino al raddoppio del volume.
  5. Una mezz'ora prima di infornare accendere il forno a 180°C e quando i panini avranno raddoppiato il loro volume cuocere per 15-20 minuti (ma dipende molto dal forno e dalla grandezza dei panini).
  6. Lasciar raffreddare prima di utilizzare. Sono buonissimi farciti ma anche mangiati da soli.

(Visited 52 times, 1 visits today)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.