Turkish delight di Adam Simmonds (aka Loukoumi)

by Claudia Primavera
0 comment
Turkish delight di Adam Simmonds (aka Loukoumi)

Come già avete avuto modo di notare questo mese Il Club del 27 si è mosso anticipatamente, inondando il web di rose di tutti i colori, unico requisito le rose devono essere non trattate (quindi no rose prese dai fiorai per intenderci, a meno che il fioraio in questione non sia proprio uno di fiducia e vi garantisca rose ad hoc) perchè le rose sono protagoniste di piatti sopraffini, che potete trovare qui, in un girotondo di gusto che vira dal dolce al salato.

Il banner della bravissima Mai Esteve

Tra le tante ricette che ci hanno proposto e tra le quali potevamo scegliere, oltre al Rose Mojito (che ho già pubblicato e abbondantemente provato :)), mi avevano colpito anche questi Turkish Delight, che io conosco come Loukoumi. Sono uno dei dolci preferiti di mia sorella e ogni volta che vado in Grecia, dove si trovano dei gusti più disparati, ne riporto in abbondanza in modo che se ne sazi fino all’anno successivo. 

Ora non sarà più necessario, perchè questa ricetta è una ricetta bomba, validissima e buonissima! Ci vuole solo un pò di pazienza nell’attesa che siano pronti 🙂

TURKISH DELIGHT di Adam Simmonds

Ingredienti per 4 persone:

300 g zucchero bucaneve

24 g amido di mais

234 ml acqua

183 g zucchero semolato

67 ml sciroppo di glucosio

24 ml sciroppo di rosa (per la ricetta homemade qui)

succo di 1/2 limone 

colorante alimentare rosso

Per lo zucchero bucaneve:

300 g zucchero semolato

40 g cioccolato bianco

9 g amido di mais

estratto di vaniglia homemade

Procedimento:

Per lo zucchero bucaneve: tritate il cioccolato bianco con un coltello, mettetelo in un food processor (io bimby), unite gli altri ingredienti e frullate fino a ridurre tutto in polvere. Trasferite in un barattolo a chiusura ermetica.

Per i Turkish delight: avvolgete con pellicola per alimenti una cornice di legno di 19×19 cm e mettetela su un vassoio foderato di carta forno. Spolverate abbondantemente il fondo di questo contenitore così ottenuto con lo zucchero bucaneve.

Mescolate l’amido di mais con 100 ml di acqua, aggiungete lo zucchero semolato, l’acqua rimanente e lo sciroppo di glucosio: portate ad ebollizione e cuocete fino a quando il composto non avrà raggiunto una temperatura di 121°C.

Togliete la pentola dal fuoco, aggiungete lo sciroppo di rose, il succo di limone e abbastanza colorante da avere un colore rosa pallido.

Versate il composto nello stampo, spolverate abbondantemente la parte superiore con lo zucchero bucaneve e lasciate raffreddare.

Coprite con una garza (o con un foglio di carta scottex) e lasciate asciugare da un minimo di 8 giorno a un massimo di 14.

Quando il loukoumi è ben asciutto, tagliate in pezzi di circa 8×12 cm e rotolate i pezzi nel rimanente zucchero bucaneve.

Conservate in una scatola di latta piena di zucchero bucaneve.

 

 

 

 

 

(Visited 61 times, 1 visits today)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.