Taralli all’aneto
Porzioni
60taralli piccoli
Porzioni
60taralli piccoli
Ingredienti
  • 300g farina 00
  • 100ml olio extravergine di oliva
  • 1cucchiaino sale fino
  • 100ml vino bianco
Istruzioni
  1. Impastate tutti gli ingredienti a mano fino a quando l’impasto non risulterà liscio e duttile al tatto.
  2. Coprite l’impasto con un panno bagnato e nel frattempo mettere a bollire dell’acqua salata in una pentola capiente ed accendere il forno per fare in modo che sia già caldo quando i taralli saranno pronti per essere infornati.
  3. Una volta che l’acqua inizia a bollire, riprendete l’impasto lasciato da parte e ricavate dalla pasta dei bastoncini di lunghezza e larghezza variabile (dipende da quanto grandi volete i vostri taralli).
  4. Unite i due estremi dei bastoncini di pasta in modo da formare un tarallo e tuffatelo nell’acqua che bolle. Scolatelo non appena viene a galla e continuate così fino a quando non esaurite tutto l’impasto.
  5. Man mano che togliete i taralli dall’acqua bollente depositateli su un piatto con un panno di cotone asciutto e pulito e successivamente (quando avranno perso l’acqua di bollitura) su una teglia foderata di carta forno.
  6. Infornateli per circa 20 minuti a 200°C. Una volta cotti sfornarli e lasciarli raffreddare sulla teglia. Conservate in un barattolo di vetro.