Spaghetti alla Nerano
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Ingredienti
  • 320g spaghetti
  • 800g zucchinetipo romanesche
  • 160g provolone del monacooppure un buon caciocavallo stagionato
  • aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Lavate, asciugate e tagliate a rondelle le zucchine (meglio se con una mandolina, le fettine devono essere belle sottili).
  2. In una padella, dove poi mantecherete gli spaghetti, mettete a soffriggere uno spicchio di aglio tritato in abbondante olio extravergine di oliva, quando l’aglio è dorato aggiungete le zucchine e friggetele rigirandole spesso in modo che non brucino. Quando sono dorate, toglietele dalla padella e mettetele a scolare dall’olio su un piatto foderato di carta assorbente.
  3. Mettete la pentola per la cottura degli spaghetti sul fuoco. Quando giunge a bollore salate e calate gli spaghetti.
  4. Mentre la pasta cuoce, prendete circa i 2/3 delle zucchine e riducetele in crema con l’aiuto del minipimer aggiungendo un paio di mestoli di acqua di cottura.
  5. Nella padella dove avete fritto le zucchine (e dove mantecherete la pasta) aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura e le zucchine frullate e tenete in caldo.
  6. Quando gli spaghetti saranno circa a due terzi di cottura scolateli e metteteli nella padella dove finirete di cuocerli “risottando” la pasta, cioè grazie all’acqua di cottura che avete già unito alle zucchine frullate e se necessario aggiungendone ancora.
  7. Una volta cotta, togliete dal fuoco e aggiungete il provolone del monaco grattugiato grossolanamente, il pepe e le foglie di basilico spezzettate a mano e mantecate.