Caponata di melanzane
Ingredienti
  • 4 melanzane viola lunghe
  • olio extravergine di oliva
  • olio di semi di arachide
  • 1 sedanoil cuore
  • 1 cipolla
  • 150g olive verdicondite
  • 1cucchiaio colmo capperisotto sale o sotto aceto
  • 1litro passata di pomodoro
  • sale
  • pepe
  • 1/2bicchiere aceto di vino rosso
  • 1cucchiaio zucchero semolato
Istruzioni
  1. Lavare le melanzane, spuntarle e tagliarle a dadini.
  2. Friggere le melanzane in abbondante olio di semi di arachidi bollente e metterle a sgocciolare su carta assorbente.
  3. Nel frattempo pulire il sedano eliminando tutti i filamenti, tagliarlo a cubetti e sbollentarlo in acqua bollente salata per 3-4 minuti.
  4. In una grossa padella (io ne ho usata una di alluminio) mettere a soffriggere la cipolla tritata finemente in olio extravergine di oliva, non appena sarĂ  traslucida aggiungere il sedano sbollentato, le olive denocciolate e tagliate a pezzi, i capperi (dissalati se avete usato quelli sotto sale) e la salsa di pomodoro. Aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere.
  5. A cottura quasi ultimata unire alla salsa le melanzane fritte e fare insaporire qualche minuto, nel frattempo sciogliere nell’aceto lo zucchero e poi aggiungerlo alle melanzane. Far evaporare l’aceto e spegnere il fuoco.
  6. Si tratta di una preparazione che si gusta meglio se preparata il giorno prima e consumata a temperatura ambiente.