Pasta pasticciata per lo #scambioricette

by lapagnottainnamorata
0 comment
Pasta pasticciata per lo #scambioricette

Non so perchè ma anche quando mi porto avanti con il “lavoro”, quando penso che questo mese sarà diverso dal precedente e riuscirò ad evitare le corse matte e disperatissime dell’ultimo minuto…mi ritrovo sempre nella stessa situazione. Al photofinish.

Eppure erano giorni che questa ricetta era stata preparata (e digerita abbondantemente), gradita (moltissimo, e non solo da noi), le foto fatte e l’idea di dover fare il post in testa…ed oggi che riesco a pubblicare indovinate un pò? È l’ultimo giorno utile, e se non pubblico oggi, rischio il #ban…. io, una delle organizzatrici di questa edizione dello #scambioricette.

A questo punto credo che, nonostante quello che penso di me stessa, il ridursi all’ultimo momento fa parte del mio DNA, o forse faccio troppe cose senza voler tralasciare proprio nulla….comunque sia mi piace troppo questo gioco, e pur di non rischiare il ban sono qui seduta vicino al mio bimbo che dorme, con una veneziana che cuoce in forno a scrivere questo articolo, invece di andare a dormire, dopo giorni molto, troppo impegnativi. 

Il motivo è sempre lo stesso: amo troppo quello che faccio, troppo per tralasciare alcunchè.

Passiamo alla mia abbinata di questo mese: sono stata abbinata a Giulia Cappelli di Kappa in Cucina, un bellissimo blog pieno di ricette sfiziose, e la mia attenzione è stata subito catturata da questa pasta meravigliosa, anche se un pò pesante (per usare un eufemismo)…e per una volta ho voluto lasciar stare le considerazioni legate alla bilancia….in fin dei conti alla prova costume manca ancora un pò :))

PASTA PASTICCIATA AL FORNO

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g orecchiette fresche
  • 700 ml passata pomodoro
  • 1 piccola cipolla, tritata finemente
  • 1 spicchio aglio, tritato
  • olio extravergine di oliva
  • 120 g pisellini primavera, lessati
  • 100 g prosciutto cotto, tritato
  • 4 uova, sode
  • 200 g fiordilatte, tagliato a cubetti
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • sale

Procedimento:

  • Per prima cosa preparate il sugo: in una padella mettete a soffriggere la cipolla e l’aglio con un giro d’olio. Quando la cipolla appare traslucida aggiungete la passata di pomodoro e portate a cottura su fuoco medio-basso. Aggiustate di sale.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela molto al dente.
  • Condite la pasta con il sugo, il prosciutto cotto ed i pisellini primavera.
  • In una pirofila imburrata intervallate un primo strato di pasta condita, uno di mozzarella, le uova sode tagliate a metà e spolverate con parmigiano grattugiato.
  • Ripetete l’operazione con la pasta, le mozzarella e il parmigiano.
  • Coprite con un foglio d’alluminio e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per una mezz’ora, quindi scoprite e cuocete per almeno altri 20 minuti, fino a quando la superficie non sarà ben dorata.
  • Lasciate riposare per qualche minuto prima di servire.
(Visited 28 times, 1 visits today)

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.