Notice: Undefined variable: breadcrumbs_enabled in /home/lapagno1/public_html/wp-content/themes/soledad/inc/json-schema-validar.php on line 37

Il mio menu americano per Latti da mangiare 4.0

by lapagnottainnamorata
0 comment
Il mio menu americano per Latti da mangiare 4.0

Quest’anno torno anche io per il Contest Latti da Mangiare 4.0 organizzato da Il Palagiaccio, illustre fattoria situata nel cuore del Mugello a pochi km da Firenze. Terra ricca di storia e tradizioni anche dal punto di vista gastronomico, nella quale la realtà millenaria (letteralmente) della storica fattoria ben si inserisce.

Lo scorso anno ho perso il treno: mi sono resa conto che il tempo era passato ed io non mi ero iscritta al concorso, cui avevo partecipato per i due anni precedenti. Ed ho rischiato anche quest’anno…credevo di essere in ritardo ed immaginate la mia sorpresa quando mi sono vista recapitare a casa la loro deliziosa confezione piena di delizie: quest’anno alla selezione di formaggi – Gran Mugello, Blu di Mugello, Fior di Mugello – si unisce una delle loro ultime eccellenze: il Tonno di Firenze e la sfida consisteva nell’usare in abbinamento questi prodotti per preparare due piatti rispettando la tradizione statunitense o quella Fusion Orientale.

Io ho scelto la tradizione statunitense, mi sento molto più affine a questo tipo di cucina e dopo aver pensato a mille piatti ed averli successivamente scartati mi sono attestata su un qualcosa di semplice, che però permettesse ai singoli ingredienti di dare il meglio di se.

THE TUNA MELT  (riadattata da una ricetta di Joe Bastianich dal libro TE LA DO IO L’ AMERICA)

per 4 persone:

Per la tuna salad

  • 140 g tonno di Firenze
  • 2 coste di cuore di sedano
  • 1/2 cipolla fresca di tropea
  • 4 cucchiai di maionese
  • il succo di 1/2 limone
  • sale
  • pepe

Per il tuna melt

  • 8 fette di pane tipo napoli
  • 4 fette pomodori
  • 4 fette di fior di mugello

Proccedimento:

  • Per prima cosa procedete con il preparare la tuna salad: pulite sedano e cipolla e tritateli finemente.
  • Sgocciolate il tonno e mettetelo in una terrina, sminuzzandolo con i rebbi di una forchetta.
  • Aggiungete quindi al tonno il sedano e la cipolla tritati e la maionese.
  • Aggiustate di sale e pepe, aggiungete il succo di limone e mescolate bene il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  • Tostate le fette di pane, una volta tostate mettete una buona cucchiaiata di tuna salad su quattro delle fette, poi una fetta di pomodoro e due fettine di fior di mugello, coprite ogni sandwich con le altre fette di pane e servite.

CRUMBLE DI MELE (riadattata da una ricetta di Gordon Ramsay tratta dal libro IN CUCINA CON GORDON RAMSAY)

per 4 persone:

  • 2 mele (di cui una grattugiata e una tagliata a pezzi)
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
  • 2 cucchiai di ciliegie disidratate
  • la scorza e il succo di un limone

Per la copertura croccante:

  • 200 g farina 00
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 100 g burro freddo, tagliato a cubetti
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 100 g blu di mugello

Procedimento:

  • Mettete in un contenitore che possa andare sia sui fuochi che in forno lo zucchero e fatelo caramellare.
  • Quando il caramello sarà pronto aggiungete le mele grattugiate, la cannella, l’estratto di vaniglia e mescolate bene fuori dal fuoco, una volta che tutto sarà ben amalgamato rimettete sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti.
  • Aggiungete quindi sempre su fuoco basso la mela a pezzetti, la scorza e il succo di limone e le ciliegie disidradate, mescolate bene quindi togliete dal fuoco e lasciate riposare.
  • Preparate la copertura croccante: mettete tutti gli ingredienti in una boule di vetro e con le punte dei polpastrelli lavorateli velocemente fino a quando non avrete ottenuto un composto di briciole.
  • Disponete il composto di briciole sulle mele senza premere in alcun modo quindi rimettetelo sul fuoco (sempre basso). 
  • Quando le mele cominciano a sobbollire passare la casseruola nel forno che avrete preriscaldato a 200°C.
  • Lasciate cuocere fino a quando non risulti uniformemente dorata per circa 20 minuti.
  • Servite tiepido.

(Visited 58 times, 1 visits today)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.